Home
Comune di Piacenza
Consorzio stabile indaco
Giù le zampe - Riabilitazione comportamentale


CANI ADOTTABILI

Baldo
Briciola
Golino
Guglielmo
Lady Oscar
Leo
Milo
Pisolo
Rambo
Rex
Shilon
Wisky


IN PRIMO PIANO


CONDIVIDI QUESTO SITO


IL CANILE...


La parola canile è spesso associata a qualcosa di negativo,brutto,da eliminare. Spesso molti articoli che si leggono danno conferma di questo. L'ambiente del canile e il suo funzionamento sono spesso fonte di domande che non hanno mai quasi una risposta chiara. Ma come funziona davvero un canile o meglio come dovrebbe funzionare?


Innanzitutto bisogna parlare dell'importanza di una struttura come questa in ogni città. è un luogo dove un cane abbandonato e tradito può trovare un nuovo inizio, è un luogo di transizione dove i cani possono ricominciare da zero una vita migliore.


Il personale addetto si impegna ogni giorno per trovare a ognuno una nuova casa, una nuova famiglia disposta a dare l'amore che ogni cane merita.


Per fare cio operatori ed istruttore / responsabile sono sempre al lavoro pensando a percorsi di riabilitazione, giochi per rendere la vita degli ospiti della struttura più serena, per aiutarli ad aprirsi di nuovo al mondo. è ciò che costantemente viene fatto al canile di Piacenza , dove operatori ed educatore sono disponibili ogni giorno per tutelare, lavorare ed aiutare i cani della struttura.


Ma la salute mentale dei nostri cani è solo una delle priorità, infatti il nostro veterinario si occupa ogni giorno del loro benessere fisico non solo visitandoli ma dandoci consigli ed indicazioni su farmaci, alimentazione corretta. I nostri cani sono regolarmente vaccinati e protetti da malattie come filaria e leishmania tutto l'anno.


Ma una struttura come questa non può funzionare solo con educatore ed operatori,infatti i cuori di molti cittadini si sono messi a disposizione per aiutarci nella grande impresa che ci siamo prefissati: trovare una casa a tutti.


I cittadini che volessero venire a trovare i nostri cani sono i benvenuti sempre.